gasperotti-1945-3
Gasperotti_fratelli

Gasperotti dal 1945.

La Gasperotti è radicata in Trentino Alto Adige, territorio che ha da sempre formato e condizionato le azioni degli uomini che ci vivono. L’azienda per questo vanta una visione mitteleuropea, frutto dell’incontro della cultura del fare con la competenza tecnica propria dei paesi del centro Europa.
  • 1945
    felice-gasperotti

    Felice Gasperotti

    Nel 1945 grazie al fondatore Felice, forte dell’esperienza maturata negli anni trenta presso le officine aeronautiche Caproni di Milano, nasce la Gasperotti, azienda metalmeccanica di tradizione artigiana ottocentesca contraddistinta da creatività, passione ed innovazione.

  • 1965
    gasperotti-primo-stabilimento-1965

    Il primo stabilimento

    Nel 1965 viene realizzata la sede produttiva di Pomarolo (Trento), attuale laboratorio prototipi, scuola di posa e prove materiali. All’epoca la carpenteria pesante occupava una posizione di primo piano nella produzione, con tralicci per le linee elettriche, antenne, scale metalliche, recinzioni ecc.

  • 1975
    gasperotti-prima-porta-1975

    La prima porta blindata Gasperotti

    Nel 1975 inizia la produzione in serie di porte blindate con il modello C, con chiusura a doppia mappa e cilindro europeo di servizio in opzione, mentre continua la produzione di serramenti metallici e carpenteria.

  • 2000
    gasperotti-sede-rovereto

    Inaugurazione sede Rovereto

    Nel 2000 viene inaugurato dal fondatore Felice Gasperotti, assieme ai figli Renato, Riccardo e Gianmario il nuovo sito produttivo di Rovereto su un’area di 8000 metri quadrati. Il nuovo stabilimento nasce con una linea automatica di produzione che traghetta l’azienda da una dimensione artigianale ad una realtà industriale.

    Innovazioni
    • Un brevetto un sigillo e un kit.

      Genius, CasaClima, Avantgarde: Tre elementi che rendono le nostre porte ancora più sicure e di qualità.

  • 2010
    gasperotti-linea-automatica

    Ampliamento stabilimento e nuova linea automatica

    Nel 2010 viene ampliato lo stabilimento di Rovereto, e la capacità produttiva viene implementata di molto con l’acquisto di una nuova linea completamente automatizzata che permette di produrre i 15 modelli a catalogo

  • Oggi
    gasperotti-innovazione-continua

    L'innovazione continua

    Oggi la porta blindata si è trasformata in un concentrato di tecnologia applicata alla sicurezza ed al confort abitativo.
    Grazie all’applicazione delle più moderne tecnologie per l’automazione residenziale è possibile dotare la propria porta di sistemi di apertura senza chiavi e di controllo di prossimità, comandati da smartphone o tablet. Gasperotti è impegnata nella progettazione “Green”, consapevole e rispettosa nei confronti dell’ambiente durante tutta la vita della porta, compresa l’eventuale fase di smaltimento differenziato della stessa.